Monia Scarpelli

"Ho compreso, infine, che nel mezzo dell’inverno vi era in me un’invincibile estate."

"Ho compreso, infine, che nel mezzo dell’inverno vi era in me un’invincibile estate."

Perché non si sa…

A volte bisogna smetterla di dondolare, anche se il dondolio è dolce. A volte bisogna alzarsi in piedi, lasciarsi quel dondolio dolce alle spalle e andare oltre. Bisogna farlo per necessità oppure per desiderio. Nel frattempo, però, nel dondolare e Read more…


“Milo che disegna la gentilezza”

«Se non pensassi che in qualche modo posso rimettere a posto il mondo con quello che faccio, non avrebbe senso nemmeno che mi alzassi la mattina! Rimetti a posto il mondo Milo, fallo con quello che puoi. Se non sai Read more…


Il sorriso dei cani

“Tu ridi anche a’ cani!” mi ripeteva mia nonna in perfetto fiorentino (ovviamente con la “c” di cane aspirata come l’acca del “hot” in Inglese). Era il suo modo di dirmi che sorridevo a chiunque incontrassi, che provavo a stabilire Read more…


Orgoglio e… Mr. Darcy

Questa scelta è un po’ scontata lo so, ma non posso mentire: anch’io come l’80% delle donne che hanno letto “Orgoglio e Pregiudizio” in età adolescenziale mi sono innamorata di Mr. Darcy. Che poi sul grande schermo gli abbiano dato, Read more…


Il metamerismo e il Piccolo Principe

Il metamerismo cromatico ha a che fare con la percezione dei colori in base alla luce sotto cui vengono osservati e agli occhi di chi li osserva. I miei amici chimici e tecnci dei tessuti sono stati molto bravi a Read more…


Tanta confusione e….un Modesto Fracasso

Ecco, no. Di questo proprio non mi sarei potuta innamorare mai. Un eterno bambino che si fa coprire dal figlio, uno che ha scelto di vivere con una donna con cui non ha niente in comune ma che forse lo Read more…


London fog…e Cormoran Strike

Questa montagna d’uomo dai capelli ispidi e neri mi è piaciuto subito. Eppure l’autore, che si fa chiamare Robert Galbraith, la sua apparenza non la descrive come usuale o affascinante. Ha il naso da pugile, una protesi a una gamba, Read more…


Io sono tenace

Io sono tenace… Sì, fino a poco tempo fa non sarebbe stata la prima cosa che avrei detto di me. Eppure è così. Sono tenace fino al limite della testardaggine e sono tenace in cose che a volte sono un Read more…


Non imparare a ballare

Prima Danza. Dopo pensa. E’ l’ordine naturale delle cose. (Samuel Beckett) Avevo più o meno quattro anni, un caschetto tra il rossiccio e il castano dorato, una risata irresistibile e i piedi sempre in movimento. C’era un momento in cui Read more…


A che serve inventare…

E’ il giorno del mio compleanno e, come ogni anno, una delle mie migliori amiche mi invia ben due messaggi: il primo da parte sua; scarno e schietto, perché le parole non sono il suo forte ma il cuore puro Read more…